Torino è il più grande polo urbano in Piemonte attrezzato per il teleriscaldamento, vengono poi Verzuolo, Alba, Acqui Terme, Sestrières e Bardonecchia. Da sempre Torino ha prestato una grande attenzione alla qualità dell'aria ed il teleriscaldamento rappresenta il proseguimento della politica avviata con la metanizzazione degli edifici.
teleriscaldamento in Piemonte
La AEM (azienda elettrica municipale di Torino), all'inizio degli anni '80, produceva e distribuiva solamente energia elettrica, ma si attrezzò per distribuire teleriscaldamento nell'area nord di Torino e dieci anni dopo, trasformati i gruppi di produzione di energia termoelettrica in impianti di cogenerazione, cominciò a distribuire il calore per il teleriscaldamento anche nell'area sud della città. Torino si avvicina ad avere il 40 % delle abitazioni allacciate alla rete di teleriscaldamento.

 

LE TARIFFE E I COSTI DEL TELERISCALDAMENTO IN PIEMONTE (tariffe ufficiali rese pubbliche dalle relative aziende di teleriscaldamento)
Icona PDF
Logo IREN teleriscaldamento in Piemonte

1 Gennaio 2017,
1 Gennaio 2016, 1 Aprile 2016, 1 Luglio 2016, 1 Ottobre 2016.
1 Gennaio 2015, 1 Aprile 2015, 1 Luglio 2015, 1 Ottobre 2015.
1 Gennaio 2014, 1 Aprile 2014, 1 Luglio 2014, 1 Ottobre 2014.
1 Gennaio 2013, 1 Aprile 2013, 1 Luglio 2013, 1 Ottobre 2013.
1 Gennaio 2011,
1 Ottobre 2010.